Reindirizzamento 301: la guida completa

Uno degli aspetti più importanti della creazione e della gestione dei siti Web è il routing e i reindirizzamenti, in particolare i reindirizzamenti 301. Un reindirizzamento 301 è un metodo che mira a gestire i rimbalzi da un URL all’altro in modo efficiente e ottimizzato con il tuning. Questa azione è importante per mantenere la rilevanza del sito e migliorare la SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca).

Cos’è un reindirizzamento 301?

Uno strumento HTTP che specifica un reindirizzamento “permanente” da un URL di origine a un URL di destinazione. In poche parole, significa che la pagina originale è stata eliminata o spostata a un altro indirizzo e le informazioni si trovano ora al nuovo indirizzo.

perché è importante?

  • Mantenimento degli elementi SEO : quando si modifica un URL, il referral adatterà Google e gli altri motori di ricerca al nuovo indirizzo, in modo che tutto il “succo” accumulato (link esterni, classifiche, ecc.) venga trasferito al nuovo indirizzo.
  • Migliorare l’esperienza dell’utente : il referral fa risparmiare tempo agli utenti e riduce la possibilità che incontrino pagine errate o problemi di percorso.

Come creare reindirizzamenti 301?

 

Un esempio di reindirizzamento 301 in HTML combinato con JAVASCRIPT

Nello stesso linguaggio HTML non è possibile effettuare un reindirizzamento 301, poiché non è un linguaggio di programmazione e quindi non può controllare i codici di risposta HTTP. Ma puoi utilizzare JavaScript per reindirizzare l’utente a un altro URL. Va notato che tale riferimento non costituirà un riferimento corretto in termini di SEO, ma svolgerà il lavoro in termini di utente.

<!DOCTYPE html>
<html>
<head>
    <title>Old Page</title>
    <script type="text/javascript">
        // הפנייה לדף החדש
        window.location.href = "http://www.example.com/new-page.html";
    </script>
</head>
<body>

<!-- תוכן הדף, אם יש (לא יוצג בדרך כלל מכיוון שהפנייה תתבצע מיד) -->

</body>
</html>

 

Questo esempio utilizza JavaScript per reindirizzare l’utente a una nuova pagina. Come accennato in precedenza, questo non sostituisce un vero reindirizzamento 301 quando si tratta di una corretta gestione SEO. Per questo è meglio utilizzare gli strumenti descritti nella parte precedente dell’articolo.

Un esempio di una pagina PHP

La home page di un sito può reindirizzare automaticamente gli utenti alla nuova pagina del sito. Ecco un semplice esempio in PHP:

<?php
// הפניית 301 לעמוד הבית החדש
header('HTTP/1.1 301 Moved Permanently');
header('Location: http://www.example.com/new-homepage.html');
exit();
?>

 

Utilizzo di .htaccess su server Apache

Apri il file.htaccess nella radice del sito e aggiungi la seguente riga:

Redirect 301 /old-page.html /new-page.html

Utilizzando Nginx

Apri il file di configurazione di Nginx e aggiungi la riga:

location ~ ^/old-page.html$ {
    return 301 /new-page.html;
}

 

Riepilogo

Il referral è uno strumento potente e flessibile utilizzato per indirizzare utenti e motori di ricerca all’indirizzo corretto, mantenendo gli elementi SEO e migliorando l’esperienza dell’utente. Qualsiasi buon progetto dovrebbe prendere in considerazione l’utilizzo di questo tipo di riferimenti durante la progettazione e la costruzione del sito.